Contributo a lavoratrici madri per astensione facoltativa

 

La madre lavoratrice (nucleo familiare con un solo genitore: abbandono o morte del padre) trascorso il periodo di congedo obbligatorio di maternità, può richiedere un periodo di astensione continuativo o frazionato per un massimo di 10 mesi fino all'ottavo anno di vita del bambino (art 32 DL 151/2001)

 

Per gli ultimi 4 mesi di astensione facoltativa (non pagati dall'INPS) viene erogato un importo pari a

Euro 600,00 al mese


 

TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDA:

Entro 90 giorni dalla fine del'astensione facoltativa non retribuita

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO

 

Ritorna all'elenco dei sussidi